Home / News / Eventi / Ecco i vincitori di “Cantatissima 2018”: trionfano Chiara Rizzo e Samuela Giorgianni

Ecco i vincitori di “Cantatissima 2018”: trionfano Chiara Rizzo e Samuela Giorgianni

Ieri, l’oratorio “Giovanni Paolo II” è stato teatro di una serata intensa, offerta ad una nutrita platea, giunta da Messina e provincia per assistere, curiosa ed entusiasta, alla grande vetrina di “Cantatissima 2018”.

Ospiti d’onore della rassegna musicale, Greta Cacciolo di Gioiosa Marea, vincitrice della 58esima edizione “Zecchino D’Oro 2015”; Gabriele Salvatore, in arte Gabdori, giovane cantautore messinese; Ramona Parisse, vincitrice della 2a edizione di “Cantatissima 2015”. che ha aperto l’edizione di “Cantatissima 2018” con la sua esibizione mozzafiato.

Quindici i partecipanti in gara: una nutrita schiera di talenti dalle ugole d’oro. Tra questi, Giacomo Venuti, cantante neomelodico, che ha cantato in napoletano. La giuria, composta da 5 membri, si è scontrata con 2 ex aequo, giungendo, dopo un attento e laborioso consulto, all’elezione di due promesse del canto.

A giudicare le esibizioni
, Franco Crescenti (musicista), Gabdori (artista), Ramona Parisse (cantante), Giovanni Triolo (di ‘Ma che musica’) e Maria Salomone (del quotidiano d’informazione www.Messina 7.it).

Per la Categoria Giovani (dal 2004 al 2012), Chiara Rizzo, di S.Lucia del Mela, si è aggiudicato il 1° posto. Aveva vinto anche la categoria giovani del festival “Cantando Sanremo”. La giovanissima appartiene alla scuderia di Rosaria Conte.

La Categoria Big (dal 2003 in giù), invece, ha visto trionfare Samuela Giorgianni, che studia all’ “Artist Academy Sicilia” di Falcone (ME) con l’insegnante Alessia Fiumeni.

Entrambe le performers si sono distinte per l’ottima interpretazione; la notevole presenza scenica; l’eccellente tecnica; dominando il palco e dimostrandosi intraprendenti e professionali.

Emozionante il momento dedicato ai “Ragazzi Speciali – Labo”, con la presentazione del videoclip, parodia della canzone “Una vita in vacanza” dell’ultimo Festival di Sanremo. “La vita è una danza” vanta oltre un milione di visualizzazioni ed è una richiesta di rispetto ed uguaglianza che commuove.

Seguici e condividi: